Regione Veneto

AVVISO RICHIESTA E RILASCIO ATTESTAZIONE DELLA SPESA SOSTENUTA NELL'ANNO SOLARE 2020 PER IL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA DELLA SCUOLA PRIMARIA

Pubblicata il 11/03/2021

Le famiglie che nel corso del 2020 hanno sostenuto la spesa per il servizio di mensa scolastica per i figli a carico, frequentanti la scuola primaria presso l’Istituto Comprensivo Statale di San Zenone degli Ezzelini, possono detrarre il 19% della somma versata, previa richiesta e rilascio di apposita certificazione da parte del Comune. Le spese sostenute sono detraibili dalla dichiarazione dei redditi 2021 tramite 730 2021 e Redditi Persone Fisiche 2021.
 
ð Per richiedere il rilascio della attestazione della spesa sostenuta nell’anno solare 2020 è necessario presentare apposita domanda compilando il modulo “ISTANZASpesaMensa2020” scaricabile dal sito web www.sanzenonedegliezzelini.eu (Servizi Comunali > Modulistica > Servizi Scolastici).
 
ð Il modulo compilato in tutte le sue parti (indicando numero di telefono e indirizzo di posta elettronica) sottoscritto e corredato di copia della carta di identità del genitore che presenterà la dichiarazione dei redditi, dovrà essere inviato esclusivamente via mail al Comune - Ufficio servizi Scolastici al seguente indirizzo: protocollo.comune.sanzenonede.tv@pecveneto.it (indirizzo di posta elettronica abilitato a ricevere messaggi anche da mittente con indirizzo di posta elettronica ordinaria/non certificata)
Si precisa che a causa dell’emergenza epidemiologica in atto da “Covid-19” non è prevista la consegna a mano del modello presso gli uffici comunali.
 
ð L’attestazione, esente dall’imposta di bollo, verrà rilasciata dal Comune esclusivamente a mezzo posta elettronica.
 
Per informazioni rivolgersi all’Ufficio Servizi Scolastici del Comune di San Zenone degli Ezzelini:
recapito telefonico→ 0423.567000 int.3      posta elettronica→ sociale@comune.san-zenone.tv.it
 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato AVVISOdetrazioniMensa2021.pdf 493.29 KB
Allegato ISTANZASpesaMensa2020.doc 34 KB

Categorie Avvisi

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto