Regione Veneto

2° PIANO DEGLI INTERVENTI - AVVISO DI RACCOLTA RICHIESTE E PROPOSTE PER LA FORMAZIONE DEL PIANO

Pubblicata il 09/06/2020

Il Comune di San Zenone degli Ezzelini, nella seduta del 29/04/2020, ha dato avvio alla redazione del secondo Piano degli Interventi (PI) mediante illustrazione a tutti i Consiglieri comunali dei contenuti del Documento Programmatico che fissa gli obiettivi dell’Amministrazione Comunale per quanto concerne la pianificazione del territorio.
Con il Piano degli Interventi, oltre ad essere concesse nuove possibilità edificatorie residenziali a scopo familiare e a favore dei giovani, verrà favorito lo sviluppo produttivo e turistico cogliendo le opportunità date dalla vicinanza al casello della Superstrada Pedemontana Veneta ed alle opere complementari ad essa collegate tra cui quella che ridisegnerà dal punto di vista urbanistico tutto il comparto centrale del capoluogo.
In sintesi gli obiettivi fissati dal Piano degli Interventi sono i seguenti:
  • riconferma e/o rinegoziazione delle attuali previsioni del Piano;
  • recepimento della normativa in merito al consumo del suolo cercando di stimolare gli interventi sul patrimonio esistente;
  • recepimento delle direttive regionali in materia di crediti edilizi;
  • definizione dell’analisi delle opportunità e dei rischi derivanti dall’apertura della Superstrada Pedemontana Veneta. I rischi saranno contrastati con politiche urbane a salvaguardia del centro di Ca’ Rainati e di San Zenone e le opportunità saranno utilizzate per definire politiche territoriali di sviluppo turistico e residenziale del territorio, a favore delle famiglie e dei giovani, e di avvio dell’ambito strategico in prossimità del casello autostradale mediante lo strumento dell’accordo pubblico privato;
  • adeguamento al Piano comunale delle acque per la messa in sicurezza del territorio dal punto di vista idraulico;
  • predisposizione varianti di adeguamento e assestamento per andare incontro alla cittadinanza consentendo nuove possibilità edificatorie a scopo familiare e a favore dei giovani;
  • ridefinizione delle politiche perequative;
  • attribuzione di particolare importanza alla salvaguardia, valorizzazione e riutilizzo degli immobili esistenti, in zona agricola, mediante politiche residenziali a scopo familiare e a favore dei giovani;
  • utilizzo dello strumento dell’accordo pubblico/privato per favorire gli interventi di riqualificazione delle aree e di edifici fatiscenti in zone centrali e per la realizzazione di opere pubbliche e di difesa dal rischio idrogeologico e idraulico;
  • aggiustamenti normativi funzionali ad una migliore definizione e applicazione della disciplina urbanistica;
  • riclassificazione di aree edificabili affinché siano private delle potenzialità edificatorie attualmente riconosciute dallo strumento urbanistico vigente e siano rese inedificabili, in applicazione dell’art. 7 della L.R. 16 marzo 2015, n. 4;
  • ripristino, recupero e riqualificazione di aree occupate da opere incongrue o elementi di degrado con il  riconoscimento di crediti edilizi per il recupero di potenzialità edificatoria negli ambiti di urbanizzazione consolidata in applicazione della Deliberazione di Giunta Regionale n. 263 del 02 marzo 2020;
  • recupero e riqualificazione per scopo abitativo dei fabbricati agricoli o abbandonati;
 
SI INVITANO I SOGGETTI INTERESSATI
 
a presentare istanza al Comune entro e non oltre il 15 LUGLIO 2020 compilando la specifica modulistica reperibile nel sito internet comunale o presso l’Ufficio Tecnico Comunale.
 
San Zenone degli Ezzelini, lì 06.06.2020
IL SINDACO
dott. Fabio Marin
 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato AVVISO RACCOLTA RICHIESTE PRIVATI .pdf 607.38 KB
Allegato modello richieste privati.pdf 129.34 KB
Allegato modello richieste privati.doc 48.5 KB
Allegato Documento programmatico Sindaco.pdf 491.98 KB

Categorie Avvisi

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto